Ultima modifica: 29 giugno 2019

Ultime esperienze…in quinta!

Ciao a tutti! Prima di salutarvi per iniziare la nostra nuova avventura nella scuola secondaria di primo grado, vogliamo condividere con voi le nostre riflessioni sulle ultime uscite didattiche che ci hanno regalato grande entusiasmo:

il 30 aprile abbiamo potuto visitare il sito archeologico di S. Antioco dove ci hanno mostrato tanti reperti di cui abbiamo sempre sentito parlare in questi anni durante le nostre lezioni di storia. Il viaggio in autobus è stato un po’ lungo, ma ci siamo divertiti tanto e abbiamo potuto conoscere un altro pezzetto della nostra meravigliosa Sardegna;

il 17 maggio ci siamo recati presso il Comando Legione  Carabinieri di Cagliari dove siamo stati accolti dal maresciallo Di Bartolomeo che ci ha illustrato con chiarezza i diversi ruoli e le mansioni dell’Arma, anche attraverso un video molto coinvolgente.

Inoltre, si è parlato dei pericoli per la privacy e la sicurezza nell’utilizzo dei social network, in particolare quando si condividono video e foto.

Abbiamo poi assistito ad una dimostrazione delle abilità dei cani utilizzati in alcune importanti attività come la ricerca di stupefacenti.

Infine abbiamo provato l’emozione di metterci al volante di un’auto di servizio per una foto ricordo.

Non lasciateci … leggete anche il prossimo articolo!

*****

Tra le numerose attività impegnative che le maestre ci hanno proposto durante l’anno, una in particolare trattava un argomento molto attuale e serio di cui si sente parlare ogni giorno e che ci riguarda direttamente: il bullismo e il cyber bullismo.

Questo è un progetto di lavoro che ha coinvolto noi di quinta e anche le classi quarte.

Molto interessante è stato l’intervento, nelle classi coinvolte, dei genitori di una nostra compagna, il Dott. Olla e la Dott. Sorgia, educatori e formatori,  che ci hanno parlato del loro lavoro e, grazie alla proiezione di slides, ci hanno presentato l’identiKit di un vero “bullo” descrivendo come è solito agire; ci hanno spiegato anche cos’è il cyber bullismo, mettendoci in guardia sull’uso scorretto delle chat di gruppo. Infine, ci hanno proposto dei giochi divertenti e utili per migliorare il nostro modo di “stare insieme”. Abbiamo letto e analizzato, inoltre, il libro “Troppo mitico”, che racconta la storia di un bambino che subisce degli scherzi a scuola, ma poi riesce a superare tutte le difficoltà.

Il 1 giugno nel salone di via Digione abbiamo incontrato proprio lo scrittore del libro, Gianfranco Liori, a cui abbiamo rivolto tante domande e che ci è sembrato davvero “mitico”.  All’ incontro hanno partecipato i genitori esperti che hanno descritto l’ attività svolta in classe e, dialogando con noi,  ci hanno dato consigli utili per difenderci da eventuali atti di bullismo. Erano presenti  anche  i rappresentanti dei genitori che hanno collaborato per l’ allestimento degli spazi;  le maestre che ci hanno guidato in tutto il percorso e, non poteva mancare la Dirigente Scolastica, che ha apprezzato il nostro lavoro compresi  i nostri cartelloni preparati durante i lavori di gruppo.

 

Vi  chiediamo ancora cinque minuti … nell’ ultima settimana ci sono stati due appuntamenti che non possiamo evitare di condividere.

Il 4 giugno ci siamo esibiti in un’ emozionante manifestazione canora e strumentale alla presenza dei nostri genitori:  cantando dei brani musicali a due voci  e suonando  il flauto abbiamo suscitato una grande emozione e tra gli applausi generali ci sono state anche tante lacrime.

Il 7 giugno invece è stato organizzato il “BasKet Day” per le classi quinte e la 4^A: abbiamo trascorso una mattinata all’insegna del divertimento presentando una divertentissima imitazione delle maestre con tanto di travestimenti e poi proponendo delle simpatiche coreografie. Infine, il nostro affezionato pubblico ha assistito a un mini torneo di basket: le squadre maschili e quelle femminili giocavano contemporaneamente nelle due zone opposte del campo e … tutti avevamo tanta voglia di vincere,  ma ciò che conta è stato il divertimento di noi bambini e anche dei “grandi” che facevano un tifo agguerrito.  E’ stata una manifestazione davvero molto entusiasmante.

 

Tutte queste esperienze, sicuramente, rimarranno tra i bellissimi ricordi della Scuola Primaria.

E ora auguriamo BUONE VACANZE a tutti !!!

 

Se vi fa piacere, date uno sguardo alle foto … grazie per l’attenzione!

 

Le classi quinte di Via Roma

 

 




Link vai su